Menu gis

Dip.to VI - "Pianificazione Territoriale Generale"   

Descrizione Mappa: Carta Base


Accedi alla Mappa

Con un click sull'immagine si accede alla mappa

Base cartografica, si tratta di uno strato informativo a composizione mista, formato da componenti che descrivono la morfologia del territorio e da elementi derivati dalla cartografia catastale. Questa carta potrebbe definirsi come una visione amministrativa del territorio della Città Metropolitana, con valenza di controllo per le problematiche legate sia alle tematiche rappresentative del territorio, soprattutto in riferimento all'ambito urbano, sia alla rappresentazione di carattere disciplinare specifico.

Le carte tematiche forniscono informazioni riguardanti le peculiarità di un dato territorio e i processi di trasformazione che l’hanno interessato. Per poter intervenire sul territorio sia con finalità urbanistiche che agricole, occorre, infatti, conoscerne non solo le caratteristiche geografiche ma anche i parametri (fisici, antropici, economici) necessari a rappresentare correttamente la situazione e l’evoluzione della zona analizzata.

Le carte tematiche sono costituite da immagini grafiche, redatte su base cartografica, che, mediante una serie di elementi (campiture, simboli, colori, figure convenzionali, diagrammi..) consentono legami geografici e valutazioni statistiche, qualitative e quantitative, riguardanti i diversi fenomeni specifici dei luoghi considerati.
Esse comprendono una vasta gamma di elaborati assai diversificati, sia per le modalità di rappresentazione connesse alla natura degli argomenti trattati, che per la scala di rappresentazione e l’ampiezza delle aree rappresentate.

Esistono diverse tipologie di carte: quelle che studiano la natura del territorio (carte geologiche, geomorfologiche, litologiche, del dissesto, della vegetazione, ecc.), altre che analizzano temi legati alla presenza antropica (carte della vulnerabilità degli acquiferi all’inquinamento, carte archeologiche , ecc.) e carte relative ad aspetti della pianificazione e dell’utilizzazione reale del suolo (carta dei suoli, dell’uso reale del suolo, della capacità d’uso dei suoli, ecc.).

Le carte tematiche possono essere catalogate come carte di base e carte di sintesi, a seconda che siano fondate su parametri rintracciabili direttamente sul terreno oppure siano il risultato dell’elaborazione delle carte di base a scopo di ricerca o di pianificazione territoriale.

Le carte tematiche contengono tutte le informazioni che rivestono un interesse applicativo per chi opera sul territorio. Esse si sviluppano partendo dalla cartografia di base su cui viene rappresentato ogni fattore considerato. Dal loro successivo incrocio viene determina la zonizzazione del territorio in aree omogenee.
In questo modo è sempre possibile verificare la rappresentazione del territorio con il contesto normativo e/o conoscitivo scientifico.
Nella mappa proposta sono rappresentati i limiti amministrativi comunali e sono visualizzabili nei diversi contesti di sfondo cartografico.

Oltre alla delimitazione dei limiti amministrativi della Città Metropolitana di Roma Capitale e dei Comuni, sono presenti: la suddivisione in municipi, la mappa idrografica, e l’indicazione della profondità marina rappresentata dalle curve batimetriche.
All’interno della mappa possono inoltre essere visualizzati i reticoli dell’IGM proposti in differenti scale: 1:5.000, 1:10.000; 1:25.000; 1:50.000; 1:100.000.

RASTER - Carta Tecnica Regionale del 2000
Carta Tecnica Regionale (2000-02)
RASTER - ORTOFOTO del 2011
Egeos 2011
RASTER - ORTOFOTO del 2014
Agea 2014
CARTA BASE - Impronta urbana
IGM - TOPONOMI
CARTA BASE - Orografia
IGM - PUNTI QUOTA 25.000
IGM - CURVE INTERMEDIE 25M
IGM - CURVE AUSILIARIE 5M
IGM - CURVE INTERMEDIE 50M
IGM - CURVE LIVELLO POLIGONALI 25.000
IGM - CURVE DIRETTRICI 100M
CARTA BASE - Idrografia
A.B.L.G.V. - LIMITE DEL BACINO
BACINI IDROGRAFICI VENTRIGLIA
A.B.R. - LIMITE DEL BACINO IDROGRAFICO
UBICAZIONE DELLE SORGENTI IDROGEOLOGICHE
IDROGRAFIALAZIO
A.B.T. - LIMITE DEL BACINO IDROGRAFICO
FIUMI E LAGHI PRINCIPALI
CARTA BASE - Limiti amministrativi
COMUNITÀ MONTANE
CONFINI COMUNALI DELLA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE
CONFINE REGIONE LAZIO
CONFINE REGIONE LAZIO
CONFINE PROVINCIA DI LATINA
CONFINE PROVINCIA DI FROSINONE
CONFINI PROVINCE
BUFFER REGIONE LAZIO
Confini delle Provincia del Lazio
CONFINE PROVINCIA - BUFFER
CONFINE CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE
CONFINE DELLA PROVINCIA DI VITERBO
CONFINE DEI COMUNI DELLA REGIONE LAZIO
CONFINEPROVINCIALAQUILA
CONFINE PROVINCIA DI RIETI
PUNTI COMUNE PROVINCIA DI ROMA
REGIONI ITALIANE
CARTA BASE - Suddivisione di Roma
RIONI COMUNE DI ROMA
SUBURBI COMUNE DI ROMA
MUNICIPI COMUNE DI ROMA
ZONE URBANISTICHE
BUFFER COMUNE DI ROMA
ZONE COMUNE ROMA
QUARTIERI COMUNE DI ROMA
CARTA BASE - Curve Betrimetriche
Curve Batimetriche CMRC
CURVE BATIMETRICHE
CARTA BASE - Reticoli 5.000
RETICOLO NCTR 5000 RL
RETICOLO NCTR 5000 CMRC
CARTA BASE - Reticoli 10.000
RETICOLO CTR 10000 CMRC
RETICOLO CTR 10000 RL
CARTA BASE - Reticoli 25.000
PUNTI NCTR 25000 CM2017
Punti NCTR tavolette 25.0000 Regione Lazio
RETICOLO IGM 25000 RL
RETICOLO IGM 25000 CMRC
CARTA BASE - Reticoli 50.000
PUNTI IGM 50000 RL
RETICOLO IGM 50000 RL
RETICOLO IGM 50000 CMRC
CARTA BASE - Reticoli 100.000
RETICOLO IGM 100000 RL
RETICOLO IGM 100000 CMRC