Menu gis

Dip.to VI - "Pianificazione Territoriale Generale"   

Attività dell'Ufficio di Direzione Sistema Informativo Geografico – GIS


L’Ufficio si occupa fondamentalmente della realizzazione ed aggiornamento della cartografia numerica di base e di cartografie tematiche ad essa correlate, associando tutte le informazioni territorialmente riferibili (reperibili all’interno ed all’esterno dell’Ente), per le esigenze di analisi e sintesi in attività di pianificazione, gestione e controllo dei servizi dell’ Ente e di altri Enti territoriali metropolitani.

La cartografia raster è costituita da numerose basi topografiche e satellitari acquisite da Enti e/o realizzate dal servizio stesso. Le basi sono utilizzate sia come sfondo delle varie cartografie tematiche all’interno del sito web e nell’uso dei diversi software gis, sia per ricavare informazioni territoriali attraverso digitalizzazione o con analisi spettrali delle immagini satellitari.

La produzione cartografica vettoriale è realizzata attraverso l’utilizzo di software Gis che consentono elaborazioni sofisticate, in grado di fornire supporto alle decisioni di pianificazione, gestione e progettazione degli interventi.




Tra le numerose attività nelle quali il Sistema Informativo Geografico è impegnato, vanno annoverate:

  • la programmazione dell’acquisizione di banche dati territoriali, direttamente e/o in compartecipazione finanziaria di più servizi ad esse interessati;
  • la promozione dell’integrazione, aggiornamento, accessibilità e utilizzo delle basi dati territoriali da parte di tutti i Servizi dell’Ente (anche attraverso procedure informatizzate omogenee, in procedimenti amministrativi plurisettoriali collegati a dati georeferibili);
  • l’aggiornamento e l’implementazione dei dati catastali comunali, in attuazione di una Convenzione con l’Agenzia del Territorio, con relativa pubblicazione tramite l’applicazione web SITI CATASTO per la consultazione da parte dei Comuni, servizi interni ed altri enti pubblici;
  • la collaborazione con i Servizi tecnici del Dipartimento alla implementazione delle procedure e delle informazioni territoriali utili all’esercizio delle nuove funzioni assegnate al Dipartimento per effetto dell’entrata in vigore del PTPG (funzioni di verifica di compatibilità al PTPG per pianificazione urbanistica dei Comuni);
  • il coordinamento, ai fini di una gestione unitaria e coerente, metodologie, di ambienti di sviluppo, struttura e qualità dei dati, per tutte le necessità ed iniziative GIS sviluppate dai servizi dell’Ente;
  • la promozione di progetti d’innovazione per la sperimentazione delle più moderne tecnologie di pianificazione e gestione (analisi multicriteria) anche mediante un impegno diretto e apposite collaborazioni con Enti ed Istituti specializzati nel campo dell’analisi di dati geografici telerilevati da piattaforme aeree, satellitari, pancromatiche, multispettrali ed iperspettrali;
  • l’analisi dei vincoli e fattori di attenzione del territorio metropolitano, anche in collaborazione con l’Ufficio Statistica della Città Metropolitana e in raccordo con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e l’ANCITEL, con cui sono stati firmati specifici protocolli di intesa;
  • la fotointerpretazione e fotorestituzione da ortofoto digitali e da prodotti telerilevati da piattaforme aeree e/o satellitari;
  • la produzione di documenti di programmazione, di pianificazione e di supporto a progetti europei, nello specifico, il progetto “Smart-MR”;
  • la produzione di cartografia del Comune di Roma, in pdf e shapefiles, con l’indicazione del numero di farmacie, suddivise per Municipi;
  • la digitalizzazione dei dati relativi alla cartografia del Vincolo Idrogeologico, ai fini della pubblicazione di dati ed elaborati cartografici;
  • la raccolta dati relativa al grado di sismicità del territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale;
  • l’individuazione del grado di sismicità degli edifici scolastici di 2° grado e relativa restituzione cartografica;
  • la partecipazione al Piano di Emergenze Comunali della Città Metropolitana in collaborazione con la Protezione Civile e Capitale Lavoro;
  • la redazione del P.A.E.P. (Piano delle attività estrattive della Provincia di Roma);
  • la riattivazione del portale relativo al finanziamento dell’edilizia scolastica attraverso i cespiti.

L’ufficio è altresì impegnato nell’organizzazione di corsi di formazione per l’utilizzo di applicativi Gis, rivolti al personale della Città Metropolitana e Amministrazioni Comunali, al fine di formare personale tecnico a vari livelli nell’uso di applicativi GIS.

Gli ambiti di utilizzo sono molteplici:

  • pianificazione (urbanistica, territoriale, ambientale, etc..);
  • gestione (catasto viabilità, faunistico-venatoria, catasto inquinanti ambientali, catasto patrimonio, statistica, cespiti patrimonio, istituti scolastici superiori etc..);

Le conoscenze acquisite riguardano i seguenti software:

  • MapInfo livello BASE;
  • MapInfo livello Avanzato/Personalizzato;
  • Gv Sig livello Base;
  • Software dbMapAsj versione per palmare;
  • Websit;

Inoltre, tramite Convenzioni con Istituti Universitari, nel corso degli anni, sono state assegnate borse di studio e organizzati stage formativi a laureandi o laureati in corsi inerenti le tematiche dei dati territoriali.

Le borse di studio assegnate hanno affrontato le seguenti tematiche:

  • L’analisi, l’integrazione e il processamento di dati territoriali telerilevati multispettrali e iperspettrali della Provincia di Roma;
  • L’analisi, la progettazione e lo sviluppo di applicativi GIS/WEB-GIS per l’organizzazione ed integrazione di banche dati territoriali tra i servizi dell’Ente;
  • Organizzazione, integrazione e utilizzo delle banche dati territoriali dell’Ente. Analisi, progettazione e sviluppo di applicativi GIS, WEB-GIS e GIS Open Source;

Gli stage svolti finora hanno avuto le seguenti finalità:

  • Approfondimento delle tematiche concernenti l’uso di Sistemi Informativi Territoriali per lo studio, l’analisi e la rappresentazione di aspetti socio economici e socioculturali del territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale;
  • Studio delle modifiche spazio temporali degli insediamenti della Città Metropolitana di Roma Capitale;
  • Studio degli aspetti legati all’utilizzo dei metadati per la descrizione delle banche dati territoriali nel Sistema Informativo Geografico della Città Metropolitana di Roma Capitale.

Per poter svolgere le attività sopra elencate, l’ufficio si è dotato, nel corso degli anni di strumenti hardware e software dedicati, quali:

  • Server per la gestione dei database territoriali mediante la piattaforma ORACLE, che costituisce il deposito centralizzato di tutti i dati vettoriali dell’ufficio, che i vari software GIS (MapInfo, Arcgis, etc…) e i vari applicativi (sito web, piattaforme cartografiche , WMS) usano per espletare le proprie funzionalità;
  • Software Gis;
  • Plotter formato A0 e super A0;
  • Computers
  • Scanner A3